A rather special day/ una giornata un po’ particolare!

Today was a day … un po’ particolare … there is no other way to say it. It was, in fact, a very special day.  We met at 9.30 as usual at Dante Alighieri – Angela, Brigitte, Nat, Emm, Pingh, Ringo and I and set off for the Poggi Museum which is in via Zamboni and is part of Bologna University. We stopped first at Santo Stefano  – the 7 churches – I have written about them before – they are so beautiful. We explored and photograhed and then continued our journey. I was blown away by the archeological museum, but Poggi is absolutely amazing!  It is so old world and interesting. I never knew that Ulisse Aldrovandi is considered the Father of Modern Natural History, and that Luigi Galvani discovered that brains of animals send electrical impulses to the muscles. This is powerful stuff. There was an exhibition in Joburg last year, Body Worlds, which showed what happens under the skin of the human body – well it all started in Bologna – and there are the original models made from bees wax here in Poggi Then there are models of babies in utero which show all the complications that can arise in birth, there are huge models of ships … And much more.  I have never seen anything like it – thank you, thank you, all my companions, and Bologna for a wonderful morning. 

Brigette and I then had some lunch and went to Dante Aligheri to meet Lucia Gaudenzi, the President of Dante, Bologna. She is lovely. I was awarded my bursary and we then explored the city together – the oldest porticoes, the wonderful shops – there aren’t many supermarkets in this area, but instead  shops that specialise in various things … I just love it.  Thank you all for a truly special day! Good night until tomorrow …

Oggi e’ stata una giornata un po’ particolare, che cos’altro posso dire …  e’ stata, infatti una giornata molto speciale. Ci siamo incontrati come al solito alle 9.30 alla Dante Alighieri – Angela, Bridgette, Nat, Emm, Pingh, Ringo ed io e abbiamo cominciato la nostra passeggiata – destinazione Museo Poggi, in Via Zamboni  e una parte dell’universita’ di Bologna. La nostra prima sosta era Santo Stefano. Ricordate? Ho scritto prima di queste chiese  …  Cosi’ belle. Abbiamo esplorato, abbiamo fatto le foto e poi abbiamo continuato il nostro viaggio.  Sono stata “blown away”, come si dice in inglese, dal museo archeologico, ma Poggi e’ anche veramente meraviglioso. E’ molto antico e interessante … Non ho mai saputo che Ulisse Aldrovandi fosse considerato il fondatore della storia naturale moderna e che Luigi Galvani avesse scoperto che i cervelli degli animali mandano i messaggi ai muscoli. L’anno scorso c’era una mostra a Johannesburg chiamata Body Worlds che dimostrava quello che succede sotto la nostra, pelle … Tutto e’ cominciato qui a Bologna – vedete le foto. Poi ci sono i modelli dei bambini in utero che dimostrano i problemi che potrebbero presentarsi durante il parto, e ci sono i modelli delle navi e tante altre cose. Non ho mai visto un museo come questo! Grazie a Angela e a Brigitte e ai nostri compagni per una mattina splendida.

Brigette ed io abbiamo mangiato qualche cosa insieme e poi abbiamo incontrato Lucia Gaudenzi, il presidente della Dante a Bologna – lei e’ veramente gentile. Ho ricevuto la borsa di studio, e poi abbiamo esplorato the citta’ insieme .. I portici piu’ antichi, i negozi cosi’ belli – non ci sono i centri commerciali nel centro, ma invece i negozi, ognuno con la loro specialita’ …. Mi piace molto. Grazie a tutti di una giornata cosi’ speciale …. Buone notte a domani …